Helping companies to leverage soft skills

Per le aziende

HR-Tech, lo scenario italiano

1 Mins read
Osservatorio HR Tech 2018

Mezzo miliardo di euro ma, soprattutto, un’età media dei progetti bassissima: segno che tanta innovazione deve ancora arrivare sul mercato.

Sono i due punti centrali del 1° Osservatorio sull’Hr-Tech, presentato a Torino da Matteo Cocciardo di in-recruiting, che ha avuto il merito di mappare un ecosistema in pieno sviluppo.

In questo articolo, Repubblica.it ne ripercorre i contenuti principali, evidenziando anche una delle criticità più forti che interessano questo ecosistema, al pari dell’intero pianeta italiano delle startup: la debolezza degli investimenti. Eppure, il trend globale è particolarmente promettente, visto che a livello globale gli investimenti in HrTech ha superato, nell’ultimo anno, i 2,3 miliardi di dollari. Un panorama, in altre parole, da tenere d’occhio perché la disruption del settore passerà attraverso questo ecosistema.

Qui il report completo.

Related posts
I nostri consigliPer le aziende

Come superare il fenomeno del Talent e Skill Shortage

5 Mins read
Nel dinamico mondo del lavoro odierno, le imprese si trovano sempre più spesso ad affrontare una sfida comune: la carenza di talenti…
I nostri consigliPer le aziende

Employer Branding: tra HR e marketing

5 Mins read
Al giorno d’oggi, quanto conta per un’azienda essere appetibili agli occhi dei talenti là fuori? Tanto, oseremmo dire: tutto. Quel che è…
Per le aziende

Corporate Social Responsibility: che cos’è e come implementarla

5 Mins read
Il binomio business-etica è sempre più strettamente legato. La Corporate Social Responsibility (CSR), o Responsabilità Sociale d’Impresa, è diventata un tassello fondamentale…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *